Castelletta: dalla terra al cielo

Chi sente parlare del Parco Naturale Gola della Rossa e di Frasassi pensa subito alle meravigliose grotte che riempiono di inestimabili tesori i monti dell'Appennino Marchigiano. Ma quei monti di tesori ne hanno tanti, anche all'esterno, come le splendide gole, i sentieri escursionistici, le millenarie abbazie, una flora unica al mondo di cui la moehringia papulosa ne è esempio importante. Una fauna con una biodiversità altrettanto unica che va dall'aquila reale, al nibbio, al lupo, alle numerose colonie di pipistrelli, solo per fare altri esempi.
E poi eremi, borghi e castelli protesi verso il cielo, costruiti con la pietra dei monti circostanti. Uno di questi, costruito in architettura povera medievale, è Castelletta, porta del Parco per l'Astronomia grazie al basso inquinamento luminoso, dotata del Centro Servizi e Documentazione e del modernissimo Planetario Digitale che permette lo studio della volta celeste e viaggi interplanetari impossibili con i Planetari tradizionali. Strumento importante a fini didattici e scientifici. Esserci è un'esperienza indimenticabile, un'esperienza che nel periodo estivo viene integrata dall'osservazione degli astri ai telescopi.

 
 PROGRAMMA 
 
 Una giornata tra storia e natura
 Ore
  9,30 - Arrivo a Castelletta di Fabriano
         - Incontro con le guide nella Casa del Parco
         - Escursione guidata alla ricerca dei cristalli e di 
           piccole ammoniti sul sentiero di Monte Revellone
         - Visita guidata dell'antico Castello medievale, della
           Chiesa della Madonna della Misericordia, delle
           fortificazioni, con il giro di ronda, la torre rotonda, la
           torre quadrata e il cassero
12.30 - Pranzo al sacco nella Casa del Parco, nel giardino
           e/o nella sala mensa
         - Laboratorio didattico: alla riscoperta dei semplici
           ma divertenti giochi dei nonni
         - Video storico/didattico sulla vita degli abitanti di  
           Castelletta
         - Nozioni di astronomia ed esplorazione celeste al
           modernissimo Planetario Digitarium Gamma

 In caso di maltempo, la Società Hesis srl, garantisce 
 comunque esperienze didattiche nella Sala Convegni del-
 la Casa del Parco con la proiezione di filmati sull'area
 protetta, con la vita dei rapaci e con le eccellenze della
 flora e della fauna. Racconti e leggende creeranno una
 magica atmosfera.

Quota di partecipazione individuale
per gruppi di oltre 15 partecipanti

 Una giornata                                            16,00 Euro
 Note
 La quota comprende: le guide escursionistiche,
 l'astronomo, l'ospitalità alla Casa del Parco, i
 materiali informativi
sulle grotte e sul Parco Gola della
 Rossa e di Frasassi a tutti e un cofanetto con i volumi
 Guida al territorio dei Colli Esini
e L'ambiente rurale per il
 capogruppo o per la scuola
 Non comprende il pranzo al sacco e quanto non
 specificato nel programma

 A richiesta possono essere integrate le attività didattiche
 e può essere fornito il pasto

Info e prenotazioni: COLLI ESINI incoming - tel. 0732 695207 - fax 0732 695247 - incoming@hesis.it